KATHARSIS

katharsis-logo-pagina

Katharsis è una stagione di concerti che ha lo scopo di promuovere la musica contemporanea: non la “solita” musica contemporanea, ma la musica contemporanea “purificata”.

Da troppi decenni ormai la musica contemporanea accademica si è allontanata dai gusti e dall’interesse non solo del grande pubblico (non necessariamente specializzato) ma anche degli stessi musicisti, diventando un’arte di nicchia autoreferenziale e di stampo principalmente decostruzionista, difficilmente comprensibile e godibile. Seguendo i principi sostenuti nel manifesto della musica catartica (da cui il titolo della stagione) a cui si ispira l’operato dell’associazione Ars Modi, si vuole proporre una musica contemporanea “alternativa”, che da un lato rifugga questo tipo di estetica, e dall’altro eviti anche le semplificazioni neo-tonali e neo-melodiche di molti compositori più vicini alla musica commerciale e di intrattenimento che alla musica d’arte da concerto.

Inoltre, i concerti non saranno dedicati esclusivamente alla musica contemporanea: il pubblico, che ormai si è ad essa disaffezionato per i motivi esposti sopra, spesso rifiuta di partecipare a concerti che si presentino esclusivamente come concerti di musica contemporanea; può d’altro canto essere invogliato a partecipare se a fianco ad essa vengono presentati anche brani del repertorio più classico, da cui non è a priori “spaventato”. Oltre che nella musica classica, i programmi di Katharsis spazieranno anche in altre forme non rigorosamente classiche o accademiche di musica contemporanea, come il tango o il jazz.

Infine, con questo abbinamento classico-contemporaneo si vuole mostrare come ancora oggi sia possibile scrivere musica complessa e piacevole al tempo stesso, sulla scia della secolare tradizione compositiva europea.

Ecco gli autori contemporanei finora proposti da Ars Modi in Katharsis:

2015: Edoardo Bruni, Giacinto Scelsi, Renato De Grandis, Alexandr Scriabin, Ennio Morricone, Astor Piazzolla

2016: Edoardo Bruni, Ravi Shankar, Heitor Villa Lobos, Alberto Ginastera, Chick Corea, Emilio Galante, Stefano Bollani, Tom Jobim, Claude Bolling, Matteo Falloni, Marcel Tournier, Carlos Salzedo, Vincenzo Palermo

2017: Edoardo Bruni, Dimitri Shostakovich, Arvo Pärt, Einojuhani Rautavaara, Olivier Messiaen, Stefano Colpi, Martin Münch, Benjamin Britten, Cornelius Cardew, Howard Skempton, Gyorgy Ligeti, Sergej Prokofiev, Giovanni Sollima, Emilio Galante, Fred Frith

2018: Edoardo Bruni, Ennio Morricone, Astor Piazzolla, Philip Glass, John Cage, Alan Hovaness, William Neil, Bernardino Beggio, Matteo Segafreddo, Gian Francesco Malipiero, Terreni Kappa, Villa Lobos, Tom Jobim, Emilio Galante

2019: Dimitri Shostakovich, Sergej Prokofiev, Riccardo Malipiero, Bela Bartok, Matteo Falloni, Mario Castelnuovo – Tedesco, Federico Moreno Torroba, Teresa Procaccini, Francesco Di Fiore, Gerald Schwertberger